loading...

Chiami spesso tuo figlio con il nome sbagliato? Un nuovo studio ci spiega perché!

Quante volte ti è capitato di voler chiamare tuo figlio ma di non ricordarti i il suo nome? Ti ne vengono in mente tutti tranne quello giusto.

Molti di noi si saranno trovati in questa situazione, ma spesso ci ridiamo sopra e ce ne dimentichiamo. Ma che cosa causa questo fenomeno?

Secondo una nuova ricerca condotta dalla Dake University, negli Stati Uniti, questo fenomeno è legato alle emozioni. I ricercatori hanno spiegato al quotidiano Quartz che il fenomeno è chiamato “misnaming” (chiamare impropriamente).

I ricercatori hanno raccolto 1700 persone e hanno chiesto loro se erano mai state chiamate con il nome sbagliato o, al contrario, se avessero mai sbagliato il nome di qualcuno.

Li hanno interrogati anche sul nome che utilizzano più spesso e quale rapporto hanno con la persona in questione.

Hanno scoperto che le persone che sbagliano più spesso i loro nomi sono i genitori (soprattutto le madri). Quando chiamano uno dei loro figli, utilizzano spesso quello del fratello prima di ricordare il nome giusto.

La ragione è che nella nostra testa dividiamo le persone in diversi gruppi, a seconda del rapporto che intercorre tra noi e loro. Amici, parenti o familiari, ad esempio.

Quando immagazziniamo le informazioni nella nostra mente, creiamo una sorta di mappa che ci permette di immagazzinare insieme le informazioni simili.

Ecco perché a volte “scegliamo” il nome sbagliato e abbiamo bisogno di dirne alcuni prima di trovare quello giusto.

Ecco come hanno spiegato a Quartz questo fenomeno interessante:

“In questa cosiddetta mappa della memoria, una madre associa il figlio ai suoi fratelli.

Quando cerca di chiamare alla mente il nome del figlio, è possibile che scelga accidentalmente quello del fratello o della sorella, piuttosto che di un collega, perché la relazione che ha con ciascun figlio è più simile a quella che intercorre con un collega.

In altre parole, significa che vostra madre vi ama entrambi quando vi chiama con il nome di un fratello, perché vi associa l’uno all’altro.”

Quindi invece di offenderti quando qualcuno ti chiama con il nome sbagliato – ricorda che può essere un segno d’amore!

Anche tu credi che questo fenomeno sia interessante? Chi è che non ha sbagliato il nome di un proprio caro? Condividi questo articolo con amici e parenti in modo che capiscano perché!