loading...

Marina schiava del suo corpo: ecco cosa le è successo e come è diventata dopo 7 anni di sofferenza

Prendersi cura di se e del suo corpo non è prerogativa di tutti, ma avere la possibilità di non essere ostacolati dal proprio corpo è il desiderio di tutti. Questa è la triste storia di Marina che ha vissuto prigioniera del suo corpo per molti anni. La donna ha raggiunto il peso di quasi 500 kg nel giro di 7anni in seguito alla morte della sorella e ad una fortissima delusione d’amore.

Marina non è riuscita a reggere il colpo e si è dimenticata di se e del suo corpo. Ha deciso di non affrontare i problemi ma di passare le sue giornate chiusa nella sua stanza a mangiare. Il suo corpo, così facendo, è diventato la sua prigione.Marina non riusciva nemmeno ad alzarsi più dal letto, figurarsi a camminare. Non poteva farsi una doccia nè prendersi cura di se stessa. La sua famiglia doveva aiutarla per ogni cosa. Ma un giorno Marina ne ha avuto abbastanza e ha deciso di ricominciare perché il suo peso le stava causando anche seri problemi di salute. Il suo viaggio è cominciato quando Marina ha raggiunto il peso di 450 kg.
Ogni volta che doveva spostarsi, aveva bisogno dell’assistenza di 12 persone, che non riuscivano ad essere sempre contemporaneamente a disposizione.

In un primo momento si è sottoposta ad un bypass gastrico per iniziare a perdere peso, poi è iniziato il viaggio vero e proprio. Grazie ad un programma di allenamento e una dieta sana, Marina è riuscita a perdere peso.

Alla fine del percorso, durato quasi 3 anni, la donna ha perso ben 370kg ed è sorprendente come stia bene anche dal punto di vista psicologico oggi. Durante il suo percorso, si è sottoposta inoltre a diverse operazioni per rimuovere la pelle in eccesso.

Alla fine ha riacquistato un aspetto sano.. ” é stato un percorso lungo e faticoso ma sono felice di avercela fatta” ci racconta Marina “Il mio corpo era diventato la mia prigione. Non vivevo più. Aspettavo soltanto il momento in cui sarei morta. La mia famiglia mi ha dato un sostegno particolare e senza di loro non ce l’avrei mai fatta”. Sono passati 4 anni e Marina ha trovato pure un compagno. Oggi è innamorata.

Grazie alla sua perdita di peso Marina è veramente rinata e la sua vita adesso procede normalmente. Grande esempio di forza e coraggio!