Vai a…
RSS Feed

ultime notizie

giovedì 26 Novembre 2020

“Il Dpcm dovrebbe essere firmato in serata”


Così il ministro per i Rapporti con il Parlamento e le Riforme

“C’è già la richiesta di far sì che entrino immediatamente in servizio gli specializzandi degli ultimi due anni. È una seconda ondata che ha una capacità di contagio molto elevata, adesso abbiamo in dotazione macchinari e mascherine. Abbiamo adottato meccanismi di verifica e controllo che ci permettono di tenere sotto controllo la situazione”. Così Federico D’Incà, Ministro per i Rapporti con il Parlamento e le Riforme poco fa su Rai Radio1 a Radio anch’io condotto da Giorgio Zanchini.

Poi circa il dialogo con l’opposizione: “Proviamo a seguire le parole del presidente Mattarella creando dialogo, ieri è stata una giornata importante in questo senso. Abbiamo accolto alcuni punti presentati dal centro destra”. E con le regioni: “C’è un dialogo continuo, ogni giorno, con i presidenti delle Regioni per comprendere lo stato attuale momento per momento. Il governo dividerà il paese in 3 aree. Lo si farà attraverso dati scientifici. In giornata individueremo le diverse zone. Il Dpcm dovrebbe essere approvato in giornata, alla peggio qualche ora in più non cambierà nulla. Bisogna dare un senso di unità del nostro paese per affrontare una malattia che porta anche instabilità sociale”.

Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie da*Altro Politica

About Redazione,

×
Il nuovo quotidiano online di informazione a carattere nazionale www.lagazzettaditalia.it cerca giornalisti e aspiranti giornalisti da inserire in redazione. La collaborazione si svolge da casa e prevede la scrittura di brevi articoli (settori principali: politica, esteri, economia, cultura, ambiente, tecnologia, salute, sport, cronaca e news locali).

La collaborazione, per il primo periodo, non prevede compenso. Offriamo: - Possibilità di crescita professionale e affiancamento nella stesura degli articoli da parte di giornalisti professionisti. - Possibilità di ottenere il tesserino da giornalista pubblicista legalmente riconosciuto dall'Ordine dei Giornalisti - Possibilità di stabilire liberamente tempi e modi di collaborazione in base alle possibilità e agli impegni.


Richiediamo: - la passione per la scrittura giornalistica , la voglia di metterti in gioco, la voglia di imparare e migliorarsi. Costituiscono punti di favore per la selezione: - età compresa tra 20 e 26 anni - percorso di studi (anche in corso) orientato verso il mondo del giornalismo - Esperienza, anche minima, in altre testate o blog.

Se interessati spedire una mail completa di breve presentazione, C.V. e link ad eventuali contenuti già pubblicati all'indirizzo

lagazzettaditalia.autore@gmail.com

 - Si risponderà solo alle mail complete di informazioni e giudicate interessanti.

Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, 
e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.